La mia collezione

gamecard

martedì 30 marzo 2010

Recensione: Final Fantasy (iPhone)




Da un mesetto la Square-Enix ha rilasciato i primi due storici capitoli di una delle più belle Saghe di GDR jappo del mondo...Final Fantasy!

Dopo qualche settimana di gioco al primo capitolo (ci sto giocando a tempo perso a dir la verità) propongo qui una piccola recensione su questa chicca che renderà felici gli appassionati di JGDR possessori di iPhone (o iPod).

Storia
La storia non è particolarmente complessa...impersoniamo un manipolo di eroi (quattro per la precisione) che rappresenterebbero quattro miti di questo mondo che al momento non se la sta passando bene (le tenebre stanno dilagando e inghiottendo il mondo stesso) e a noi spetta un compito piuttosto : salvare il mondo appunto (!!!)

Gameplay
Il game play non è particolarmente complesso, basti pensare che FF altro non è che il remake dell'originale uscito ormai 20 anni or sono sul mitico NES e, se dal punto di vista grafico/sonoro il gioco ha subito un discreto restyling, il sistema di gioco è rimasto inalterato portandosi dietro tutti i pregi ma anche le limitazioni della versione originale.
All'inizio del gioco potremmo comporre il nostro party scegliendo tra le seguenti classi: Guerriero, Mago bianco, Mago rosso, Mago Nero, Ladro e Chierico. Ogni classe ha le sue caratteristiche peculiari e ha una sua evoluzione specifica. E' quindi importante fin dall'inizio riuscire a comporre un buon party bilanciato.
Durante la sessione esplorativa (quella che prende la maggior parte del gioco) piloteremo il nostro parti in un ambiente essenzialmente 2D con vista dall'altro, un pò come i vecchi giochi di Zelda tanto per intenderci. Durante le nostre esplorazioni potremo imbatterci in molti personaggi e potremo interagire con loro..anzi dovremo interagire con loro, in quanto le chiacchierate possono celare preziose informazioni per le nostre quest.

All'inizio ci troveremo a muoverci in una piccola porzione dell'intero mondo, ma man mano che andremo avanti entreremo in possesso di mezzi in grado di spostarci velocemente in tutto il globo.
I punti esperienza ci permetteranno di far passare di livello i nostri personaggi e di far aumentare le loro caratteristiche; nelle varie città sarà possibile acquistare oggetti, armi, armature e magie.
Le sessioni di combattimento sono composte da scontri a turni dove il giocatore potrà scegliere cosa far compiere ai propri personaggi.

L'intera interfaccia utente è stata rivista per poter funzionare con lo schermo multi touch di iPhone, e devo dire che è estremamente piacevole e più diretto selezionare le varie voci di menu durante tutte le varie sessioni di gioco.
E' possibile salvare in qualunque momento e mantiene una buona dose di tattica dato che in base alla composizione del proprio Party, il giocatore dovrà seguire schemi strategici diversi durante le sessioni di combattimento.

Grafica e Sonoro
Il gioco non è altro che una trasposizione della versione per PSP, e ne mantiene tutte le caratteristiche (a parte l'interfaccia utente rivista). Di per se è un ottimo remake dell'originale su NES, con una grafica più colorata e pulita e musiche più "convincenti"

Conclusioni
Beh, lo consiglio a tutti..o meglio lo consiglio a tutti gli appassionati di JGDR che non hanno avuto la possibilità al tempo del NES di giocarlo.
Sconsigliato a chi cerca giochi veloci ed immediati..questo GDR rimane pur sempre un Final Fantasy e richiede molte, molte ore per essere completato.
Posta un commento