La mia collezione

gamecard

giovedì 11 febbraio 2010

Recensione: Frontline Fuel of War (PC)



Ed eccoci qua davanti ad un altra recensione di un gioco non proprio recentissimo.
Sono recentemente entrato in possesso di Frontline tramite una mega offerta Steam (beh dai un gioco a 2.99 euro non è male).
Dopo circa 3-4 ore di gioco mi sento in grado di scrivere una recensione su questo gioco.

Storia
Frontline ci porta alle soglie di una terza guerra mondiale in un futuro non molto lontano; dove fazioni si contengono le ultime risorse petrolifere in Medio Oriente.
Noi prenderemo il controllo di un gruppo di mercenari e porteremo avanti un offensiva su base strategica per l'accaparramento dell'oro nero.
Tutto è visto dall'occhio di un Reporter che narra così le nostre gesta durante l'avventura in solitario.

Gameplay
Il gioco si presenta come uno FPS un pò troppo arcade, dove l'avanzamento nell'avventura è dettata dall'acquisizione di una serie di checkpoint.
La particolarità di questo gioco (rispetto ad altri FPS) è che li giocatore è libero di scegliere l'ordine dei check point da raggiungere; ed è libero anche di decidere la migliore strategia per raggiungere i vari obiettivi.
Checkpoint posizionati su aree molto vaste e anche ricche di particolari; molti elementi ambientali sono distruttibili, il che aggiunge non pochi elementi tattici allo svolgimento del gioco.
Le armi non sono tantissime: mitra con lancia granate, lancia missili, fucile di precisione, bombe e C4; a questa lista di armi (molto esigua in realtà) si aggiungono alcuni "robot" (carro armato, elicottero, areoplano) che potremo guidare a distanza, questi piccoli robot possono essere mandati all'avanscoperta per controllare porzioni di territorio e sono perfino muniti di armi piuttosto potenti.
Infine potremo guidare veicoli terrestri quali carri armato, blindati e hammer.

Il raggiungimento dei checkpoint richiama alla mente il gameplay di Battlefield, anche se qui la componente arcade è molto presente e si ritrova in tutto, a partire dal bilanciamento delle armi, sempre molto precise (a parte il mitra) e piene di munizioni.

L'azione risulta essere molto frenetica ed anche se avremo molti BOT ad aiutarci durante l'avventura, spesso ci ritroveremo da soli a fare tutto il lavoro (l'AI non è molto efficiente in questo titolo).

La modalità single player risulta essere fin troppo semplice da portare avanti; anche al livello più difficile si riesce a superare i vari obiettivi con estrema facilità al punto da sconsigliare l'utilizzo di livelli inferiori.
E' chiaro che la struttura di gioco è stata sviluppata per il multiplayer cooperativo (alla Battlefield per intenderci) ma purtroppo online non vi sono moltissimi server per giocare e questo ne inficia l'utilizzo; una volta completato l'avventura solitaria infatti difficilmente lo riprenderemo in mano se non per qualche sessione LAN (per coloro che se lo possono permettere).

Grafica e Sonoro
Sul comparto sonoro direi che il gioco è veramente accattivante, vi sono alcune melodie ben fatte e calzanti con la tipologia dell'evento.
Graficamente il gioco è molto bello, le texture sono assai semplicistiche ma in generale nelle arene si trovano tantissimi elementi, e gli effetti particellari sono decenti (niente di eccezionale comunque), bella la possibilità di avere l'ambiente interattivo e distruttibile in quasi tutte le sue parti!

Prestazioni e configurazioni
E qui la nota più dolente...il gioco sulla carta non dovrebbe richiedere grosse specifiche, risulta essere datato e con un motore grafico ormai "vecchio"; in più molti elementi non sono realizzati con tantissimi dettagli (anche se la vastità delle arene sono degne di nota); una configurazione come quella in mio possesso dovrebbe garantire il massimo e di fatto il gioco gira a 1680x1050 con tutti i dettagli al massimo...il vero problema è che, per cause al momento sconosciute, il gioco a volte viaggia a scatti, e con un frame rate instabile e tendente verso l'ingiocabilità..
La cosa che più mi ha stupito è che questo problema non è sistematico; semplicemente a volte quando avvio il gioco il frame rate e le prestazioni sono quelle di un pc di 5 anni fa...ma basta riavviarlo un paio di volte (il gioco non il pc ovviamente) e tutto torna alla nromalità..
Ancora non capisco le ragioni ma su internet ho notato di non essere il solo ad avere questo problema.
Ho provato di tutto chiaramente, disattivare alcune schede video, togliere l'overclock, togliere l'AA o la AF da scheda e così via ma niente...
In tutta onestà penso sia più colpa di come è stato programmato (male) che per altre ragioni..ma si sa che sul PC questo genere di anomalie non si fanno attendere molto :D

Conclusioni
Considerando quanto costa, il gioco merità un giro (3 euro non sono niente); ma mi dispiace per coloro che lo comprarono a prezzo pieno qualche anno fa.
Posta un commento