La mia collezione

gamecard

giovedì 27 novembre 2008

Guitar Hero II (Xbox 360)



Ebbene si.... anche se strano (dato che mi sono addentrato nel mondo dei giochi musicali grazie a GH3) la settimana scorsa ho messo mano sul GH2..l'avevo trovato usato ad un prezzo molto buono e non ho saputo resistere... forte anche del fatto che ormai su GH3 sono quasi arrivato a completare il livello difficile e sono ad un buon punto su quello esperto..il che significa aver suonato numerose volte gli stessi pezzi e quindi la voglia di provare spartiti nuovi si è fatta molto forte.

Game play
Insomma preso il gioco e provato subito..a livello difficile (ho saltato i primi due); la meccanica di gioco è essenzialmente la stessa di GH3 anche se si vede benissimo che il secondo capitolo è essenzialmente il predecessore, vi sono svariate features in meno rispetto a GH3 soprattutto sul fronte multiplayer.
I pezzi sono tutti rockeggianti anche se rispetto al terzo capitolo i brani sono più "leggeri" e tendenzialmente pop (al contrario GH3 conta molti pezzi heavy).
Devo ammettere di aver riscontrato non poche difficoltà dovute essenzialmente ad alcuni fattori: innanzitutto il tipo di musica GH3 sono presenti molti brani che richiedono l'uso del Pullup e del Rif il che rende i pezzi estremamente difficili, al contrario GH2 richiede meno impegno su questi tipi di tecniche; nonostante ciò su GH2 il ritmo delle canzoni può variare frequentemente lungo tutto il brano, al contrario di GH3 dove i cambi di tempo avvengono solo tra un blocco e l'altro del brano e non all'interno dello stesso; questo fattore spiazza un pò a coloro che sono abituati ai ritmi di GH3.
Un altra cosa un pò fastidiosa del secondo capitolo è la resa grafica del pentagramma... la profondità di quest'ultima infatti è inferiore a quella di GH3 e la sensazione che si prova giocando a GH2 è di vedere le note da suonare all'ultimo secondo..questo è un fattore molto limitante che stressa il giocatore soprattutto se abituato alla profondità dello spartito di GH3.

Grafica e sonoro
Dal punto di vista grafico il gioco si presenta con un aspetto più scarno rispetto a GH3,anche gli effetti grafici sono molto semplicistici; sembra quasi che GH2 sia un mero porting della versione PS2 piuttosto che un gioco fatto per una piattaforma next-gen. Anche il comparto sonoro è meno avvolgente. GH3 ha un suono molto pulito e sfrutta molto bene il 5.1; non si può dire la stessa cosa di GH2, anche se comunque il suono rimane gradevole e funzionale.

Conclusioni
Che dire... GH2 lo consiglio solo a coloro che sono Guitar Hero Addicted e solamente se avete l'occasione di prenderlo usato ad una quindicina di euro..considerando il fatto che nel panorama di GH vi è il meraviglioso GH World Tour (che spero di poter provare al più presto).


giovedì 20 novembre 2008

E' arrivata la nuova Dashboard per 360!!!!

Ragazzi stanotte è stata una lunga notte di test e prove con la nuova Dashboard...
le novità sono tante e molto molto interessanti!

Iniziamo subito con la GUI...che è stata completamente riscritta; adesso l'ambiente si presenta profondamente in 3D con un aspetto molto moderno e cool.. la navigazione all'interno della dash avviene tramite dei tabs 3d ben fatti e dinamicamente aggiornati..l'aggiornamento avviene attraverso un controllo costante con i server Xbox Live che modificano il contenuto dinamico dei tabs in base agli aggiornamenti dei contenuti

Avatar 3d
Adesso è possibile creare un avatar 3D..questo sistema è palesemente COPIATO dai Mii del Wii...la Microsoft ha fatto si un bel plagio ma ha anche apportato una serie di miglioramenti non indifferenti. Sui nostri Avatar è possibile configurare di tutto, non solo capelli, occhi naso, bocca, statura etc ma anche i vestiti (scarpe,magliete, pantaloni) ed accessori (occhiali, guanti, anelli orecchini etc..). E' possibile inoltre scattare una foto virtuale al nostro avatar e mettere tale foto come icona rappresentante il nostro account.

Gli Avatar diventano parte integrante del sistema operativo e di fatto quando si accede al Live il nostro Avatar apparirà agli occhi dei nostri amici come attivo e giocante. Vi è infatti un area nuova che ci permette di "navigare" nella lista dei nostri amici che verranno raffigurati con i loro avatar, il loro stato (dormienti o meno) indicheranno se sono online e pronti a giocare o se sono impegnati in qualcos'altro (apparirà l'icona del gioco o di ciò che stanno facendo).

Vi sono alcuni giochi Arcade che supportano già l'utilizzo dei nostri Avatar, e nuovi giochi sul Live usciranno con tale supporto.

Temi e personalizzazioni
I vecchi temi rimangono ovviamente compatibili, ma quelli appositamente creati per la NXE non si limiteranno solamente a cambiare lo sfondo ma anche tutti gli altri elementi 3D dei pannelli, dei gruppi, etc...
Il vecchio sistema a Blade è stato tolto definitivamente ma attraverso il tasto Xbox è possibile accedere ad una sorta di mini-sistema blade che fornisce sostanzialmente le vecchie funzionalità. 
I vari Tabs che appaiono nelle varie sezioni (Personali, Giochi, Marketplace etc..) sono di fatto dinamici, Xbox è infatti costantemente connessa alla rete ed aggiorna questi pannelli a fronte di aggiornamenti del server, con contenuti nuovi e di più facile accesso.

Sistema di chat
La nuova NXE contiene adesso un sistema di chat potenziato, adesso è possibile creare delle conferenze fino ad 8 giocatori, la conferenza può avvenire all'interno di aree virtuali rappresentate da stanze 3D alle quali accederanno i vari avatars.

Blockbuster
Un altra novità con la NXE per l'italia è l'accesso ad un sistema di noleggio film; si possono visionare le anteprime di svariati titoli e possiamo noleggiarli per un massimo di 14 giorni. I film vengono solitamente proposti in versione standard o in HD. I prezzi si aggirina intorno alle 2 euro per un film vecchio in formato standard, 3 euro per lo stesso film vecchio in formato HD, mentre per film piu recenti si dovrà sborsare rispettivamente 3 e 5 euro (standard ed hd version)... i prezzi devo essere sincero, non sono molto concorrenziali..almeno sul fronte formato standard..mentre sul fronte HD può effettivamente far venire l'acquolina in bocca considerando che ancora lettori BR hanno un costo elevato e i film da noleggio in HD costano caro.


Miglioramenti tecnici
I miglioramenti apportati riguardano anche alcuni aspetti tecnici veramente interessanti
In primo luogo sono state aggiunte nuove risoluzioni, in particolare la 1440x900 e la 1680x1050..due risoluzioni tipiche dei monitor 16:10 per PC... questa novità da la possibilità all'utente che è provvisto di un monitor recente di poter godersi i giochi Xbox riscalati ad una risoluzione più elevata... non male come aggiuntina...

Ma la novità più interessante consiste nalla possibilità di installare interamente su HD il gioco..ho già provato tale funzione con Guitar Hero 3, Halo 3 e GoW 2... l'installazione è stata semplicissima e totalmente automatizzata (durata media 7 minuti ad installazione).... Avviare il gioco direttamente su HD porta diversi vantaggi: in primo luogo il lettore non viene usato e questo provoca una drastica diminuzione del rumore (il lettore della 360 è molto rumoroso) e della temperatura; inoltre i giochi si caricano molto ma molto più velocemente, i tempi di attesa tra uno schema ed un altro si sono ridotti tantissimo e addirittura le prestazioni ingame sono notevolmente migliorate proprio perché il sistema va a leggere e scrivere direttamente sull'HD di 360...
Questa è tra tutte le news introdotte in questo aggiornamento, sicuramente la più eclatante e la più utile.

Ancora una volta Microsoft è riuscita a rilanciare il suo prodotto videoludico di punta, la 360 è di fatto ora la console più desiderata tra i videogiocatori e grazie alle ultime novità strizza l'occhio anche ai giocatori PC..

Gran bel colpo con questa NXE!


mercoledì 19 novembre 2008

Gears of War 2 (Xbox 360)





Questo Lunedi ho iniziato a visionare GoW 2; attesissimo seguito del meraviglioso Gears of War che ha di fatto lanciato la 360 nell'olimpo delle console più desiderate. Vediamo come si comporta questo nuovo capitolo

La storia
La trama tratta le battaglie epiche tra le locuste e gli umani e si allaccia esattamente alla fine del primo capitolo; il nostro Marcus con l'inseparabile Dom tentano di far breccia nel cuore delle locuste insieme ad una guarnigione di soldati umani numericamente imponente; ai nostri eroi si affiancano nuovi personaggi secondari dalle caratteristiche peculiari tra le quali il fratello gemello di Carmine...ovvero...Carmine....(!!!).
La storia è coinvolgente fin dai primi minuti e riesce,come il primo GoW, a catturare il giocatore..a rapirlo ed imbrigliarlo nel vortice degli eventi narrati dal gioco che si susseguono con un ritmo incalzante...una trama veramente avvincente

Il gameplay
Il gioco mantiene il sistema di base tracciato dal vecchio GoW ma apportando svariati miglioramenti che elevano ulteriormente il livello di gioco...
L'arsenale vede ora nuove aggiunte, armi di distruzione di massa e nuove chicche come il lanciafiamme..oltre alle new entry si può riscontrare un miglior bilanciamento delle armi, adesso il mitra delle locuste assume un ruolo interessante grazie ad un danno maggiore e la capacità di spappolare la testa dell'avversario se centrata bene.
Armi a parte sono numerose le modifiche al sistema di gioco..adesso quando siamo moribondi abbiamo una trentina di secondi per strisciare verso un compagno al fine di farsi rianimare (in GoW 1 si rimaneva fermi all'infinito e nel gioco online solo pochi secondi e comunque rilegati all'immobilità totale); la cosa interessante è che adesso in GoW2 anche i nemici si possono rianimare tra loro, quindi è necessario accertarsi di aver veramente eliminato i superstiti nel campo di battaglia; vi sono vari modi per interagire con i moribondi che vanno dallo spappolamento del cranio fino all'utilizzo del nemico come scudo umano: è possibile trascinarselo dietro e usarlo come scudo per spostarsi in una zona a rischio.
In GoW 2 è stato migliorato anche la gestione dei mezzi di trasporto.
Sul fronte degli achievements ve ne sono di tutti i tipi e alcuni dei quali vengono sbloccati in base a come abbiamo completato il vecchio capitolo.
Il sistema di inquadrature è stato migliorato ed è ancora più reattivo, anche giocandolo con lo split screen non vi sono le benché minime esitazioni...
Grandi novità anche nel sistema di corpo a corpo dove è possibile ad esempio parare i colpi della sega elettrica con la propria in una sorta di muro contro muro... ottimi effetti ed ottimo feedback.

Grafica e sonoro
Dal punto di vista grafico quelli della Epic hanno fatto un lavoro magistrale..non pensavo di poter vedere una grafica di questo livello su 360... rispetto al vecchio GoW questo persenta un netto miglioramento grafico sia dei personaggi che, e soprattutto, degli ambienti; adesso molto più ampi, più vasti e con maggiori dettagli.. E' bellissima la battaglia in corsa fatta sui mezzi pesanti degli umani, l'azione riesce a susseguirsi rapida, senza esitazioni o cenni di cedimento..è veramente impressionante. Il sonoro è esagerato e supporta a pieno il Dolby Digital.
Sul fronte tecnico non c'è niente da eccepire, tutto è curato nei minimi dettagli e alcune cose adesso sono intereattive: le auto esplodono, i bidoni di benzina e così via anche il movimento dei personaggi sono stati ulteriormente migliorati e l'effetto è un gioco veramente convincente.

Altri aspetti tecnici
Il gioco mi ha convinto molto, anche l'aspetto online è molto curato ed è stato notevolmente migliorato rispetto al predecessore, sono stati eliminati svariati bugs fastidiosi; grazie poi alla nuova Dashboard il gioco può godere della full installation diminuendo i tempi di caricamento che ad ogni modo non sono elevati. Insomma un must have.
E' un peccato che il progetto di GoW2 per PC sia saltato, come avevo scritto un pò di tempo fa Epic ha deciso di lasciarlo come Esclusiva Xbox ed effettivamente non ha tutti i torti: il vecchio GoW su PC non ha avuto il successo riscontrato invece dalla versione originale per 360. Alla luce di tutto questo non ho potuto fare il solito confronto PC-360...
In ogni caso ragazzi, questo GoW 2 è strepitoso, prendetelo e non ve ne pentirete.

mercoledì 5 novembre 2008

Call of duty 4 - Modern Warfare (PC-Vista)




Da grande appassionato della Saga di COD non potevo lasciarmi sfuggire il quarto capitolo che ancora non avevo preso per la mia collezione..a distanza di quasi un anno dal suo rilascio mi sono accaparrato questo piccolo capolavoro... premetto subito che questo gioco è riuscito a catalizzare tutte le mie attenzione distogliendomi perfino dalle strimpellate giornaliere a Guitar Hero....
Premetto che per mancanza di tempo non ho potuto eseguire io stesso degli screenshots decenti percui per il momento inserirò quelli ripresi da IGN

La storia
La storia è decisamente cambiata rispetto ai vecchi capitoli e soprattutto il processo narrativo ha subito un drastico restyling... adesso giocheremo il ruolo di alcuni soldati delle forze speciali sovietiche/americane/inglesi alle prese con un terrorista medio orientale... niente di così nuovo sotto il sole... ma la vera forza sta nel come il tutto viene narrato, tutta la vicenda si sviluppa attraverso gli occhi di personaggi diversi (che andremo ad interpretare) che si muoveranno parallelamente..la cosa che stupisce è come il tutto sia ben amalgamato senza troppe forzature e paradossalmente l'avanzamento della storia assume un ordine più realistico rispetto ai predecessori..ad esempio in COD4 arriveremo a rivestire panni di personaggi destinati a morire durante il gioco..

Il gameplay
Il gameplay è notevole, a questo giro è stato realizzato un gran bel prodotto molto profondo... nel Single player la profondità del gioco non si evince per niente..anzi..in realtà rimane del tutto simile ai predecessori..un sistema di gioco su binari con eventi che si attivano superati alcuni check point, l'intelligenza degli personaggi guidati dal computer lascia molto a desiderare e per un veterano di COD o degli FPS in generale, giocare a COD4 al livello più difficile può risultare un impresa estremamente semplice..se non fosse per la storia ricca di avvenimenti non varrebbe nemmeno la pena giocarlo...
Rispetto agli altri COD però sono state introdotte una serie di novità, a partire dalle armi, più numerose e con alcune doppie funzioni nel caso di particolari armi. A questo giro si può portare solo un arma primaria e come arma secondaria la pistola o un altra alternativa (ma non tutte e due contemporaneamente).
Altra nota intreressante consiste in una leggera (e sottolineo leggera) interazione con gli oggetti sparsi nei vari ambienti e dalla spettacolare possibilità di perforare con i nostri proiettili determinati ripari..in COD4 non si è sicuri nemmeno dietro il muro di una casa, se questo muro fosse non troppo spesso potremmo rischiare di ritrovarci delle pallottole in corpo..
In COD4 infatti ogni arma ha un suo coefficente di penetrazione e i muri/oggetti possono essere perforati piu o meno profondamente da questi proiettili.
Infine alcuni oggetti come automobili, bidoni di benzina etc possono essere colpiti, danneggiati e distrutti... Se ad esempio lanciamo una bomba vicino ad un automobile dietro la quale vi è nascosto un nemico, l'automobile esploderà danneggiando mortalmente il personaggio riparato

Multiplayer per tutti
Come accennato prima il vero cuore del gioco consiste proprio nella modalità multiplayer ricchissima di novità... a partire da alcune nuove modalità come Sabotaggio fino ad arrivare al complesso sistema di achivements da sbloccare. nella modalitò multiplayer saremo rappresentati dal nostro profilo al quale saranno legati un punteggio, il grado e gli oggetti da sbloccare.
Via via che si aumenta di grado potremo accedere a sempre piu armi e potenziamenti. Potremo perfino costruire delle  Classi personalizzate. Ogni classe monta un arma primaria, una secondaria e tre abilità che possiamo comporre tra quelle sbloccate per ottenere specifiche categorie di personaggi.
Il gioco online à molto avvincente merito anche a delle mappe veramente spettacolari.

 Grafica e sonoro
Il sonoro non à il massimo, nel senso che non si avvale purtroppo degli effetti EAX delle schede XFi e questo comporta di giocare con un suono meno profondo rispetto anche a quelli dei precedenti capitoli
Graficamente il gioco à molto convincente, non raggiunge i livelli di dettaglio di Crysis ma à comunque di elevata fattura e soprattutto gira fluido anche su macchine meno dotate.
Con un sistema CrossFireX-SLI à possibile giocare a Cod4 a 1680x1050 con tutti i filtri attivi mantenendo un FPS raramente inferiore ai 90 frame al secondo.
ho potuto provare anche il gioco in versione 360 e ne sono rimasto fortemente colpito: il gioco presenta dei bei dettagli e si discosta poco dalla versione pc (che rimane tuttavia superiore)

Conclusioni
Un must have, un gioco fatto molto bene ed anche se il single player dura poco, le modalità sbloccate e la parte online sono fatte talmente bene che solo per queste merita l'acquisto!