La mia collezione

gamecard

lunedì 29 settembre 2008

Bioshock e Vista (64) non vanno proprio daccordo

Ragazzi... ieri ho perso ore (e quando dico ore..sono ORE) per tentare di far partire Bioshock... niente da fare...
Avevo preso la versione per PC per due motivi sostanziali: costava meno rispetto alla versione 360 (15 euro meno) e speravo di poterlo gustare con una definizione più elevata rispetto alla versione console.. alla fine se avessi preso la versione 360 avrei risparmiato in tempo, soldi e sudore...

Ma andiamo con ordine; premettendo che sul mio sistema ho tutto argionato (schede video, audio etc etc). Dopo aver installato il gioco mi accingo a farlo partire una volta entrato nella schermata principale, come faccio con tutti i giochi pc, mi segno la versione installata; vado poi nelle impostazioni e attivo DX10, 1680x1050 e tutte i filtri grafici al massimo; imposto ovviamente anche il supporto EAX e il 5.1. Esco dal gioco (per salvare le modifiche audio) e riavvio il medesimo..e qui i primi segni di squilibrio... il gioco non mi ha salvato le impostazioni.. (come mai????) riprovo una seconda volta e al terzo riavvio il gioco non parte proprio, diventa un processo appeso e mi tocca ucciderlo da task manager....
Mi vado a procurare a mano (ovviamente) la patch 1.1, la scarico e la installo (installazione lunghissima!) a questo punto vado ad avviare il gioco e....NIENTE... il gioco non parte proprio, non c'è verso... ho provato di tutto (assegno i diritti di amministratore, lo faccio girare in modalità compatibile..niente di tutto ciò ha funzionato).. sui forum molti pareri contrastanti e tanti ma tanti utenti con un sacco di problemi...
A questo punto mi era sorto il dubbio che forse Vista 64 non era gradito al gioco, ma quando provo a postare sui forum questo mio dubbio mi vedo risposte del tipo "E' un gioco Game for Windows percui DEVE girare anche su Vista 64"..effettivamente i giochi che guadagnano il bollino Game for Windows sono garantiti per tutti i sistemi WinXP e Vista sia a 32 che 64 bit.. quindi sembra strano non possa girare.
Sicuramente l'eseguibile è a 32 bit e NON a 64 (controllato da task manager) e quindi qualche dubbio francamente ce l'ho.... Crysis (anche esso un gioco Game for Windows) possiede sia l'eseguibile a 32 che quello a 64 bit..ma non sembra essere così per Bioshock...
Insomma dopo aver perso un intera nottata sono andato a letto con un forte senso di frustazione e arrabbiatura...Frustazione perché non è possibile dover smanettare così tanto (e inutilmente) per far partire un gioco di ultima generazione su di una macchina di ultima generazione...e arrabbiatura perché anziché svagarmi e giocare un paio d'ore ad un gioco da me molto atteso mi sono ritrovato a smanettare e smanettare per 4 ore aumentando non poco il mio livello di stress...

Riallacciandomi ad un articolo da me scritto un pò di tempo fa su Console vs PC... casi come questi non fanno che accrescere in me il pensiero che per videogiocare la cosa migliore è una macchina appositamente creata; magari più limitata (in termini di hardware) rispetto ad un PC da gioco...ma sicuramente molto ma molto piu divertente ed immediata... e soprattutto con la piena sicurezza di poter giocare a qualsiasi gioco esca per quella console senza aver paura di spendere i soldi per poi ritrovarsi un gioco che NON parte...
Di fatto se avessi preso Bioshock per 360 a quest'ora mi sarei già fatto un 3 ore di gioco senza problemi....

Meditiamo gente...meditiamo
Posta un commento