La mia collezione

gamecard

martedì 8 marzo 2016

Chiude anche Lionhead Studios, muore il progetto Fable Legend... e Microsoft cosa fa???

Ancora terremoti in casa Redmond, è di queste poche ore la chiusura dei Lionhead Studios, uno dei team First Party storici di Xbox e Microsoft.

Lionhead era al lavoro di Fable Legends, l'ultimo capitolo della leggendaria saga di GDR occidentali divenuta un'icona per i possessori Xbox (fin dalla prima Xbox!).
I Lionhead stavano lavorando sul primo capitolo che sfruttasse il nuovo Microsoft Universal Platform system, ovvero, la piattaforma di sviluppo trasversale tra Windows 10 e Xbox One e Fable Legends sarebbe stato il primo titolo a permettere il Cross-buying , Cross-playing e Cross-saving tra i due mondi.
L'anno scorso Microsoft fece venire l'acquolina in bocca facendo vedere come un giocatore Xbox poteva giocare insieme ad un giocatore PC allo stesso titolo sugli stessi server...

Ebbene, lo studio è stato chiuso e con esso sono stati cancellati i vari progetti... Alcuni ex dipendenti sostengono che Microsoft sia stata una delle cause principali.

Il problema più grave è che i Lionhead non è l'unico studio cancellato da Microsoft, insieme ad essa anche Project Spark e Press Play hanno seguito la stessa sorte (sembra che anche Rare abbia rischiato la chiusura ma al momento è stata risparmiata).

Onestamente non so cosa pensare, considerando che MS sta cercando di creare questa "fusione" tra Win10 e Xbox One, un gioco come Fable Legends avrebbe permesso di aiutare questa convergenza. Boh...

Ultimamente sembra che in casa Redmond stia dilagando tanta tanta confusione.. basti pensare anche alle dichiarazioni del nostro Phill di un paio di giorni fa, e poi smentite, di una nuova versione di Xbox One "modulare" che permetta di aggiornarsi in maniera "semplice" e rendere il suo hardware sempre al passo coi tempi....

Mah...

Microsoft, ma che stai facendo?
Posta un commento