La mia collezione

gamecard

sabato 9 gennaio 2016

StarWars Battlefront un'inaspettata sorpresa

Il mio approccio con Star Wars Battlefront è stato piuttosto particolare... In questo anno di intrepida attesa per l'uscita dell'Episodio 7, ero piuttosto esaltato dall'idea di poter rimettere le mani su un titolo di Star Wars e soprattutto della serie di Battlefront (il primo capitolo mi esaltò non poco).

Però nei mesi antecedenti all'uscita del titolo si erano susseguiti una serie di notizie che mi avevano posto diversi dubbi sull'acquisto di SWB, ho avuto la sensazione in più di un'occasione che si trattasse di una sorta di Battlefield a tema Star Wars con un approccio molto "easy"..molto "arcade".. e la cosa mi aveva fatto protendere per rinunciare.

Ma poi... poi il titolo mi è stato regalato (anticipato) per Natale, un regalo davvero gradito perché comunque ero molto incuriosito e volevo immergermi nel mondo di Guerre Stellari prima che potesse uscire il film in sala... Ebbene.. è stata una vera sorpresa! Il gioco mi ha preso subito e offre, secondo me, tanti spunti interessanti che lo discostano parecchio dai classici FPS che sono a giro. Ma andiamo con ordine.

Della trama non posso dire niente perché semplicemente non c'è, e questo non è necessariamente un male intendiamoci..ma la mancanza di una trama ha comportato anche la mancanza di una modalità "campagna" o "single player" che sicuramente non avrebbe guastato. In realtà il gioco si inserirebbe nel mondo della trilogia classica degli Episodi 4,5,6 ed infatti ritroviamo tutti i veicoli, le location e i personaggi principali della prima trilogia. Unica eccezione è il primo DLC (gratuito) che porta anche le ambientazioni del pianeta Jakku dell'Episodio 7. Il gioco si presenta quindi come un enorme arena dove il giocatore può buttarsi a capofitto in varie modalità alleandosi con l'Impero o i Ribelli.
La progressione di gioco avviene con l'acquisizione di punti esperienza attraverso non solo le Kill ma il conseguimento dei vari obiettivi proposti durante le varie sessioni.

Le modalità sono veramente tante e riguardano sia la modalità classica di combattimento in prima persona, sia combattimenti aerei o a terra utilizzando i veicoli dell'Impero (tipo i camminatori e gli AT-AT). Alle modalità più ordinarie come death match , il cattura la bandiera se ne trovano alcune veramente particolari come la conquista dei droidi e l'ondata di camminatori.
La prima modalità assomiglia molto a "Dominio" : nell'arena vi sono tre droidi da "conquistare" e mantenere sotto il proprio controllo; la cosa particolare è che i Droidi in questione non stanno fermi ma si muovono e questo porta a rivedere le strategie di presidio dei punti da mantenere sotto il proprio controllo.
La seconda modalità è la mia preferita ed offre due chiavi di lettura diverse a seconda se si gioca come ribelle o impero; nel primo caso dovremo distruggere i camminatori prima che essi arrivino a conquistare l'ultimo punto, i camminatori sono protetti da scudi invalicabili e solamente in determinati check point saranno vulnerabili per un limitato periodo di tempo, perciò i ribelli dovranno chiamare più Y-wing possibile (attraverso il presidio di due stazioni radio) che entreranno in azione proprio durante i suddetti check points. Nel caso dovessimo interpretare l'impero, dovremo cercare di evitare l'attivazione delle stazioni per diminuire il numero di Y-Wing in arrivo.

Detta così sembra una versione un po particolare delle modalità "corsa" ma non è proprio così. In questa modalità vi è la possibilità di utilizzare sia gli Eroi che i veicoli; ad esempio sarà possibile pilotare un X-Wing o un Tie Fighter e sorvolare l'area di gioco per dare supporto ai propri compagni rendendo l'azione estremamente varia.

Dal punto di vista tecnico il gioco è realizzato molto bene, il motore Frostbite 3 è stato messo a puntino e ora riesce ad esprimersi al meglio , e senza sbavature, anche sull'hardware di una console. Graficamente molto appagante e senza cali di frame rate, in alcuni momenti sembra di vedere un film.

Non so come si evolverà il gioco, in futuro dovrebbero uscire DLC che lo espanderanno... speriamo non faccia la fine di Destiny, ma per il momento è promosso e consigliato, soprattutto per gli affezionati della saga di Star Wars.



Posta un commento