La mia collezione

gamecard

lunedì 19 ottobre 2015

Personal Opinion: Bayonetta 2 (Wii U)

Un po di tempo fa avevo fatto una sorta di mini-recensione di Bayonetta 1 per WiiU...ed ora eccomi qua a parlare del secondo capitolo: Bayonetta 2..
Questo weekend mi è capitato uno dei rari casi di fine settimana dove mi posso buttare per ore ed ore sulla mia passione preferita... i videogiochi (non fate i maliziosi!); e ne ho approfittato completando Bayonetta 2.

Allora... innanzitutto una piccola precisazione, alcuni di voi mi hanno segnalato un'errore (gravissimo aggiungerei) nella mia recensione di Bayonetta: avevo detto che si trattava di un porting per WiiU delle versioni Xbox360/PS3..in realtà si è trattato del porting del gioco dalla versione Wii! Si Bayonetta uscì anche su Wii..non me lo ricordavo, chiedo venia! XD

Fatto questo piccolo inciso, torniamo alla nostra Bayonetta.. non voglio spoilerare assolutamente niente, dico solo che la storia mi è piaciuta molto (anche più del precedente capitolo!) di fatto riesce a chiudere "il cerchio" con il precedente capitolo e devo dire che, per quanto il finale fosse quasi scontato da un certo punto in poi, la scena finale dopo i titoli di coda mi è piaciuta un sacco!

Platinum Games ha fatto un bel lavoro con Bayonetta 2 riprendendo le meccaniche del primo capitolo e migliorando tutto il sistema rendendolo più preciso e meno confusionario.
Si sa che gli Hack and Slash moderni tendono spesso a trasformarsi in dei button smasher games e il primo Bayonetta effettivamente ci portava a "spippolare" un po a caso per fare le varie "combo". In questo nuovo capitolo, invece, il sistema è reso più preciso mentre il bilanciamento e relativa distribuzione delle varie armi, notevolmente migliorata che porta il giocatore a gestire bene le varie configurazioni a seconda della situazione.
Il gioco risulta essere molto impegnativo e per poterlo completare al livello più difficile occorre usare anche un po di strategia per la progressione del proprio sinuoso alter ero richiedendo anche il dover rifare più volte un determinato livello al fine di recuperare le "aureole" atte all'acquisto di nuovo equipaggiamento, tecniche etc...

Dal punto di vista tecnico il gioco rappresenta un vero passo in avanti rispetto al precedente capitolo, grafica in 1080p, dettagliati effetti di luce e una fluidità notevole: 60 fps che raramente si scompongono, in generale la sensazione di fluidità è ai massimi livelli.
Anche il comparto sonoro è notevole con dei momenti veramente epici!

Unico appunto che mi sento di fare non è proprio legato al gioco in se quanto al fatto che il "paddone" di WiiU non viene per niente sfruttato, di fatto il suo schermo viene usato come "mirror" di ciò che avviene sulla TV e i controlli touch non restituiscono lo stesso feeling di quelli fisici. Il paddone è abbastanza comodo da usare ma, onestamente, per un gioco del genere converrebbe usare il Controller Pro in quanto i tasti sono più comodi da raggiungere nei numerosi e concitati momenti.. effettivamente col paddone il tasto ("-") per entrare nel proprio inventario è molto scomodo da raggiungere e vi assicuro che viene spesso invocato proprio nei momenti topici! Sul Controller Pro tutto è posizionato meglio e consiglio fortemente questo controller per godersi a pieno il gioco.

Che dire in conclusione? Bayonetta 2 mi è piaciuto tantissimo e lo consiglio fortemente agli amanti del genere, ma vi avverto però che lo stile, il design dei personaggi e dei mostri così come le gag, le inquadrature e i dialoghi sono smaccatamente "giapponesi" e questo per qualcuno potrebbe essere un deterrente all'acquisto.

Posta un commento