La mia collezione

gamecard

giovedì 10 settembre 2015

Modern Combat 5 (mobile devices)

Oggi vi vorrei parlare di un gioco per dispositivi mobile: il quinto capitolo di Modern Combat.
Lo so, io sono un forte sostenitore dell'utilizzo delle vere console portatili per i video giocatori in mobilità .
Continuo a credere in questa cosa, o quanto meno continuo a credere che i "veri" giochi con meccaniche profonde si possono trovare solo sulle vere console..ma a volte, come già detto in un mio precedente articolo, esistono delle piccole eccezioni, dei giochi degni di essere chiamati con tale nome, giochi con una profondità nelle meccaniche, con una storia articolata e con un livello di Game play in grado di accompagnare il video giocatore in un'avventura impegnativa e coinvolgente.

Modern Combat 5 è uno di questi esempi. Essenzialmente il gioco è un clone di un battlefield per console/PC che propone, con una formula free to play, una campagna single player e una modalità pvp. 

Da bravo free to play, tutte le modalità sono accessibili gratuitamente a cadenza temporale variabile oppure, pagando, immediatamente. La storia della campagna è abbastanza articolata, niente di eccezionale, ma per essere un gioco per tablet e smartphone , è più che accettabile.
Invece mi è piaciuto molto il sistema di gioco che allinea MC5 a giochi analoghi per console.

È' possibile utilizzare profili differenti che mette a disposizione armi specifiche (assaltatore, supporto, etc...) esattamente come avviene in giochi come BF.

Devo ammettere che il gioco è piuttosto curato e a livello tecnico è sbalorditivo, se si considera che gira su tablet. C'è da dire però che per godere al massimo del gioco , occorre usare un phablet o un tablet con un comparto tecnico di tutto rispetto... Provato su iPad Air e su un Nexus 5 e devo dire che si comportano benissimo su entrambi i dispositivi e non vi sono particolari differenze (su Air gira tutto piu velocemente ma dal punto di vista tecnico ha un hardware con specifiche più elevate di N5).
Ho provato il gioco anche su Windows 10 e non è male, se non fosse che il suono non funziona correttamente..in pratica i suoni e il parlato sono totalmente distorti. Non so se è un problema intrinseco del gioco o se vi è qualche incompatibilità con la mia scheda audio..ma giocarlo senza suono fa perdere tantissimo.

La parte PVP è fatta molto bene anche se la complessità poligonale dell'ambiente e il numero di giocatori gestiti evidenzia tantissimo quello che sono ancora i forti limiti tecnici del gioco su dispositivi mobili. Ad ogni modo godibile.
Ah dimenticavo.. il gioco è godibile SOLO se si utilizzano dei pad fisici per giocare..il sistema di controllo touch non è sufficiente per regalare il giusto feedback.. devo essere sincero, col touch ci si gioca malissimo, ma con un buon pad (o se si utilizza una "open console" android ad esempio) tutto cambia e diventa un bel gioco da portare avanti e completare.

Lo consiglio fortemente (previo avere un pad a portata di mano).


Posta un commento