La mia collezione

gamecard

sabato 15 agosto 2015

Giochi completati: Metroid Prime

L'avevo iniziato verso Maggio, preso dalle mie voglie di retro-gaming, l'avevo lasciato un po in disparte arrivato a metà gioco ma poi la settimana scorsa l'ho ripreso in mano e mi ha totalmente preso..l'ho dovuto finire per forza.

Devo dire che la storia mi è piaciuta parecchio, come già detto a suo tempo Metroid Prime è un gioco vecchio stile, dove l'accesso alle informazioni della storia si hanno leggendo leggendo e leggendo..non vi sono filmati parlati dove spiegano le cose, ma si devono leggere i terminali , i computer, i manifesti che si trovano durante il percorso.
L'altra cosa che mi è piaciuta tantissimo di questo titolo è il level design, tutto è disegnato magistralmente e nonostante si faccia tanto back tracking la cosa non pesa in quanto con l'aumento degli upgrade della tuta di Samus, le azioni da compiere nelle stesse stanze cambia.

Graficamente il gioco mi è piaciuto, nonostante appartenga a ben due generazioni fa.. i modelli poligonali non sono molto complessi così come le texture, però il gioco è fluido e gli effetti di luce sono ben fatti (ricordiamoci che è un gioco del 2003!).

Usare il Wiimote per puntare e sparare mi è piaciuto parecchio, tra l'altro la sua implementazione è stata fatta piuttosto bene.

Anche il finale della storia mi è piaciuto e devo dire che la curiosità di capire come va a finire mi ha portato ad iniziare subito a giocare al secondo capitolo (Metroid Prime Echoes). Non credo che ci giocherò assiduamente perché ho altri titoli da fare, però penso di poterci dedicare comunque un po di tempo. Vedremo se Echoes saprà stupirmi come ha fatto questo primo capitolo. Ad ogni modo consiglio a chiunque di giocare Metroid Prime, è veramente un titolo valido anche ora nel 2015...

Posta un commento