La mia collezione

gamecard

venerdì 29 novembre 2013

Come abilitare la nuova ART su Android 4.4 KitKat

Ebbene ragassuoli, mentre sto finendo di preparare (moooolto lentamente) il mio speciale su Xbox One, ecco un'articolino veloce veloce su Android.

Come molti di voi sapranno, da poche settimane è uscito Android 4.4 KitKat che porta con se molte novità una delle quali è la nuova virtual machine ART che andrà a sostituire la classica Dalvik.
Dico andrà perché ancora ART non è arrivata a sostituire completamente Dalvik e perfino nella versione 4.4 quest'ultima è la virtual machine di default.

Ebbene vi è un modo per attivare ART come libreria di default per la gestione delle proprie APP (sia di sistema che non).

Per attivarla occorre abilitare l'opzione sviluppatore.

Ecco come si fa:

Andate su Impostazioni->Indo su telefono e tappare 8 volte la voce "Numero Build"

In questo modo si attiverà la voce Opzioni Sviluppatore nelle Impostazioni

Andateci dentro e selezionate l'opzione "Seleziona Runtime"

e scegliete "Usa ART" al posto di "Usa Dalvik"

Il telefono vi chiederà di riavviarsi.

A questo punto si può subito notare dei benefici in termini di reattività e fluidità sia nell'utilizzo del Launcher sia nell'uso degli altri software.
Inoltre la memoria libera risulterà aumentata di circa 80 Mbyte.

Attenzione però, alcuni software potrebbero non funzionare correttamente. Io onestamente non ho trovato particolari malfunzionamenti se non in Whatsapp che purtroppo non funziona più con ART. In generale però le APP che normalmente utilizzo funzionano molto bene: hangouts, gmail, calendar, email, facebook, facebook messanger, vari giochi come Asphalt 8, Keep etc.


Battlefield 4 su PC risulta essere un vero disastro

E' innegabile che Battlefield 4 sia uno dei giochi più belli del 2013 e che rimanga il miglior FPS attualmente in commercio.

Purtroppo però BF4 nasce sotto la stella malevola dei bug. Ora i bug di BF4 sono sparsi ovunque e nessuna piattaforma si salva... però la piattaforma che più sta subendo l'ondata dei bug è proprio quella che doveva essere quella di punta del titolo DICE, ovvero il PC.

Mentre sulle versioni console (PS3, PS4, 360 e XBone) i bug si limitano a qualche calo di frame rate e qualche glitch in game e sulle schermate dei menu (parecchi glitch soprattutto sulle console old-gen); su PC le cose sono molto più gravi: audio che va via improvvisamente su alcune mappe, uccisioni con un solo colpo impossibili (sembra che il danno si moltiplichi oltre misura in maniera alquanto misteriosa), crash continui nella modalità campagna... insomma gli utenti PC si stanno trovando davanti un titolo oneroso sia nel costo del software stesso, sia nel costo dell'hardware necessario per goderselo decentemente, sia nel fatto che a distanza di più di un mese ancora presenta troppi problemi.

Onestamente, alla luce di tutto ciò, sono sempre più contento di averlo preso per console a questo giro (anche se mi manca il fatto di non poter usare il mouse e la tastiera...)


martedì 26 novembre 2013

La prima Steam Machine dovrebbe costare 500$

La prima Steam Machine che uscirà in commercio, probabilmente a metà 2014, costerà 500 dollari.

Dalle prime indescrizioni sull'hardware dovrebbe montare una CPU multicore (8? 4? boh!) di AMD e una ATI Radeon R9 270. Non si sanno ulteriori specifiche se non la presenza del WiFi e un HDD da 500 Gbyte.

Interessante il fatto che sarà venduta al costo di 500 dollari..in pratica quanto una Xbox One.
Staremo a vedere cosa uscirà fuori


lunedì 25 novembre 2013

Xbox One più di un milione di console vendute in meno di 24 ore

Mentre siete in attesa del mio speciale su Xbox One (dopo le prime 72 ore di gioco!) un piccolo flash sulle statistiche di uscita.

In meno di 24 ore Microsoft ha venduto più di un milione di console in tutto il mondo (considerate che Xbox One è stata lanciata in contemporanea in tutto il mondo). In Italia ha registrato il sold out di tutte le day one edition e in tanti negozi si è registrato il tutto esaurito anche per le edizioni "normali".

Dal punto di vista di "guasti" sembra che siano meno dello 0.4 % una percentuale quindi di tutto rispetto che dimostra che forse, a questo giro, Microsoft abbia lavorato bene anche sulla qualità costruttiva del prodotto.
Certo è presto per dirlo però i primi segni sono più che positivo.

Dal canto mio posso solo preannunciare che Xbox One è un'esperienza che, per quanto mi riguarda, ha abbondantemente superato tutte le aspettative che avevo. Su alcuni punti l'avevo perfino sottovalutata. 

Bella, veloce e potente..e un Kinect veramente sbalorditivo che mi ha stupito e sorpreso per precisione e reattività (perfino con la stanza completamente al buio!)


mercoledì 20 novembre 2013

Recensione Batman: Arkham Origins (Xbox 360)

Si si si, Batman..forse il mio supereroe preferito in assoluto... appena uscito Arkham Origins (come qualcuno già saprà) non ho saputo resistere e me lo sono accaparrato subito.

A dispetto dei precedenti due titoli questo l'ho preso su Xbox..le ragioni sono tante ma essenzialmente si riconducono alle seguenti tre:

1) Il nuovo gioco è piuttosto pesante su PC, forse sul mio poteva girare abbastanza bene a 30 fps ma non ho voluto rischiare e me lo sono preso su 360

2) Gli Achievement Xbox Live..ebbene si..ogni tanto sono preso dalla bimbominkiaggine e dato che questo titolo (a differenza dei precedenti su PC) NON usa gli achievements del Live microsoft, sono stato spinto a prendere la versione 360

3) La statua di Batman e Jocker...bellissima della collector! Edizione che non è uscita per PC (come il 90% delle collector).

Detto questo alla fine l'ho preso e lo sto tutt'ora giocando su Xbox.... ebbene, questo gioco è spettacolare! Riprende tutto il gameplay collaudato dei primi due capitoli ma vengono aggiunte tutta una serie di chicche meravigliose. Il gameplay stesso è stato piuttosto raffinato!
Ma andiamo con ordine

Storia
non spoilero, ad ogni modo questo Arkham Origins è, come fa intuire il titolo, un prequel bi-logia (ma si può scrivere così???) che abbiamo potuto conoscere e amare in questi ultimi 4 anni.
Qui possiamo vedere un Batman non ancora amato dal popolo di Gotham City, dove perfino Gordon non sa bene che tipo sia il pipistrello, se un giustiziere o un delinquente mascherato.
Ma soprattutto faremo la conoscenza dei primi incontri tra Batman e i suoi "assassini" ovvero i super criminali che ormai conosciamo... ovviamente la star è lui, il Jocker, qui lo conosceremo per la prima volta e potremo vedere anche come i destini di questi due personaggi si mescolano in un cocktail esplosivo!

Piccolo Update al volo: giusto ieri ho completato la trama principale e...è SPETTACOLARE! non sono rimasto per niente deluso, anzi..il primo impulso è stato quello di prendere il vecchio Arkham Asylum per rigiocarlo!

Gameplay
Il gameplay è quello collaudatissimo inaugurato da questa serie, una sorta di beat 'em up in un mondo free roaming (Gotham City) dove si inseriscono anche molti momenti stealth ed enigmi da risolvere (alcuni dei quali piuttosto difficilotti).
Il nostro personaggio, via via che risolverà le varie side-quest, quest principali etc etc, acquisirà punti esperienza con i quali si potranno acquisire dei potenziamenti sia sulla parte action di combattimenti, sia utili alle parti stealth.
Alcuni potenziamenti saranno rilasciati obbligatoriamente completando alcune missioni.

Oltre alla modalità Storia, che costituisce la parte centrale del gioco, vi sono le Sfide: modalità di combattimento e stealth dove dovremmo raggiungere determinati obiettivi per poter vincere le medaglie (tre per ogni sfida). Nella versione Xbox 360, le sfide potranno essere fatte sia con Batman che con Deathstroke.

Il gioco risulta essere molto avvincente con un sistema ben bilanciato verso l'alto, ai livelli difficili risulta essere molto impegnativo (ma non impossibile) e permette di stare incollato al monitor senza rendersi conto del tempo che passa.
Occorre dire che il gioco salva automaticamente ogni pochino e questo porta a non dover perdere preziosi minuti in caso di fallimento di missione o morte del personaggio.

Nel nuovo Origins, si possono trovare nuovi gadget che affiancano gli ormai classici provenienti dai precedenti capitoli, e sono state aggiunte anche nuove abilità sia in combattimento che nelle fasi stealth. Interessantissimi sono i guanti elettrificati (che permettono di fare danno anche ai nemici corazzati) e l'artiglio remoto che permette di stendere un numero limitato di nemici durante la fase stealth, facendoli schiantare contro un appiglio.

Le fasi stealth sono sempre molto elaborate, e la iA dei nemici fornisce sempre ottimi spunti per affrontare gli schemi con diverse strategie di movimento.

Multiplayer
Eh si..già in Arkham City tentarono di inserire qualcosa del genere..ma qui proprio gli hanno dedicato una buona parte dello sviluppo al punto,su Xbox 360, da richiedere praticamente un disco tutto suo!
Onestamente sul multiplayer non mi posso pronunciare in quanto ho provato una volta sola ad andare online ma non ho trovato nessuno ... cosa piuttosto strana .. verificherò più avanti...

Sonoro
Si il sonoro merita una menzione speciale a parte, perché oltre ad essere fatto molto bene, i doppiaggi in italiano sono SPETTACOLARI, sembra di essere al cinema, ben realizzati..rendono il gioco ancora più immersivo

Grafica
Beh la grafica non è male, anzi è molto bella.. credo che su 360 non si possa vedere di meglio. Intendiamoci, io primi due capitoli li ho giocati su PC ben carenato (per l'epoca) e onestamente l'impatto grafico delle versioni per PC risultano essere notevolmente superiori... con tutta probabilità anche la versione PC di Origins sarà superlativa rispetto a quella per console, però purtroppo il rischio di non potermelo godere al massimo sulla mia ormai "vecchia" macchina mi ha spinto a prendere la versione per 360...beh i motivi non si fermano a quello in realtà..
Detto questo devo dire che il lavoro è comunque ben fatto, i filmati sono in alta risoluzione, molto definiti, gli ambienti di gioco molto dettagliati così come i personaggi (la tuta di batman è veramente ben realizzata). Le animazioni sono tutte fluide, senza vistosi cali di frame rate nemmeno nei momenti più concitati. Purtroppo ho riscontrato dei micro lag durante alcune sequenze animate..li probabilmente la 360 non ce la fa a gestire velocemente quel carico di lavoro.
Ma a parte queste piccole cose, per il resto devo dire che il lavoro complessivo è veramente più che buono.

Collector Edition
Si anche questo merita un paragrafo a parte..la Collector Edition è veramente molto bella...(e costituisce uno dei principali motivi che mi hanno spinto a prendere la versione 360), non tanto per la confezione in metallo (comunque molto bella e con un design 3D molto carino), ne per gli artbook ed altri contenuti, quanto per la statua alta 30 cm di Batman che prende per la collottola il Jocker..credetemi, questa action figure è veramente ben fatta e merita proprio la spesa fatta!

Conclusioni
Beh in generale, per gli amanti di Batman e per coloro che hanno amato i primi due capitoli, questo è un must-have, un gran gioco che riprende la base dei precedenti ma la espande e la migliora. Per tutti gli altri, questo può essere un ottimo gioco free roaming stealth dallo stile gotico!
A mio avviso uno dei più bei giochi usciti nel 2013! E un degno ultimo gioco della precedente generazione.





E' uscita Xbox One Smart Glass!

Sugli store di Windows Phone, Apple e Google è già disponibile Xbox One Smart Glass. La versione di Smart Glass per Xbox One.
Contrariamente a quanto pensassi, questa non rappresenta un'update del "vecchio" Xbox Smart Glass bensì un App apposita.
Tant'è che chi ha intenzione di tenere entrambe le console dovrà mantenere sul proprio telefono entrambe le App.

La nuova App è veramente spettacolare in quanto riproduce sullo schermo del telefono l'interfaccia di Xbox One, un'interfaccia a tiles il cui contenuto si sincronizza con quello della console. In pratica il telefono/tablet diventa come un secondo monitor connesso alla console!

Per chi fosse interessato ecco il link per scaricarlo dal google store: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.microsoft.xboxone.smartglass

venerdì 15 novembre 2013

Games with Gold ci sarà anche su Xbox One

In queste settimane si erano accavallate notizie riguardante il Games with Gold, molti sostenevano che era un'operazione commerciale, copiazzata dal Plus di PlayStation, volta a traghettare gli utenti dalla 360 alla One e che, di conseguenza, sarebbe sparita una volta raggiunto l'obiettivo.
Invece sembra proprio che Microsoft abbia deciso di mantenere il Games with Gold anche con la One. Quindi per gli utenti Gold, che ricordo spendono normalmente 59 euro l'anno di abbonamento, vi saranno sconti sui vari contenuti (giochi appunto e dlc) e anche un paio di giochi gratuiti ogni 15 giorni. Non è chiaro che tipo di giochi saranno: sulla 360 infatti le cose sono state piuttosto semplificate dal grandissimo parco giochi presente (è pur sempre una console di 8 anni fa!) ma sulla One i titoli sono ancora numericamente esigui quindi c'è chi ipotizza che i giochi gratuiti saranno, inizialmente, gli indi.

Staremo a vedere, ormai manca una settimana..ed io sono già in fibrillazione!

martedì 12 novembre 2013

Google Play Store porta i film anche in italia

Salve ragassuoli, da oggi sul Google Play Store italiano è possibile noleggiare/acquistare film. Ho dato un'occhiata e, al di la della comodità di portarsi in giro i film in alta risoluzione, devo dire che i prezzi non sono proprio bassi bassi...

o meglio dipende, alcuni vengono venduti a 8 euro e noleggiati a 3..altri, quelli più recenti (tipo l'Uomo d'acciaio) vengono venduti a 14 euro e noleggiati a 4...

Rispetto ai prezzi di Xbox Live e PlayStation Network mi sembrano un pelo più alti...

lunedì 11 novembre 2013

Xbox One regala 100 minuti di chiamate skype a chi possiede Gold

mmm si... sembrerebbe proprio così, a coloro che hanno un abbonamento Xbox Live Gold e la nuova Xbox One potranno avere 100 ore di chiamate verso fissi e cellulari per i primi 6 mesi. Per usufruire di questa offerta basterà accedere al proprio account Skype da Xbox e riscattare l'offerta

lunedì 4 novembre 2013

COD Prestige Edition "regala" una telecamera da mettersi in testa a 1080p

si esatto..una telecamera in testa a 1080p, più tutta una serie di gadget (braccialetto, dlc aggiuntivi, sfondi, schede, steelbox da collezione)..alla modica cifra di 200 euro.

Certo se si pensa che viene inclusa una telecamera da usare quando si va in bici o a sciare (che in genere ha un costo non inferiore ai 150 euro ) la cosa non è male...però cavolo 200 pippoli sono tanti