La mia collezione

gamecard

lunedì 5 agosto 2013

Xbox One risponde a PS4

Per Microsoft le prese di posizione di Sony riguardante la propria piattaforma di gioco è stato motivo di revisione in corsa delle sue strategie e secondo me questo porterà giovamenti a noi videogiocatori.

MS oltre ad aver rivisto aspetti come il blocco dei giochi usati e l'obbligo di avere la console online; sta revisionando anche l'aspetto hardware. In particolare, è notizia di pochi giorni, ha potenziato la sua GPU. La nuova architettura si avvicinerebbe ancora di più a quella di PS4.
Inoltre Microsoft sta potenziando il sistema di interazione tra i dispositivi del suo ecosistema e ci sta già dando un assaggio di quello che offrirà il sistema Xbox One..sull'attuale 360.

Con le ultime versioni dei software rilasciati, Xbox 360 è in grado adesso di divulgare media audio oltre che a quelli video con i software integrati Xbox Video ed Xbox Music. Il sistema ricorda un po quello che Google ha creato per i propri dispositivi.
La cosa interessante è che MS ha potenziato anche il software Smart Glass, un software che gira su tutti gli iPhone e su tutti i tablet e smartphone che montano Android (ovviamente Windows Phone 8 ce l'ha nativamente installato). Attraverso Smart Glass è possibile , oltre che a controllare quasi tutti gli aspetti della propria console, avere in tempo reale informazioni aggiuntive del media che si sta vedendo / ascoltando tramite Xbox Music e Video. Inoltre gli sviluppatori di giochi potranno sfruttare questa cosa per poter integrare funzionalità aggiuntive nei propri prodotti. Ad esempio si potrà visualizzare sul proprio smartphone informazioni aggiuntive del gioco che stiamo giocando (inventario, schemi, scelta di elementi di gioco etc etc).
Questa cosa è già disponibile per 360 con l'ultima dashboard e diventerà uno delle colonne portanti della futura Xbox One.

Ultima cosa anche il potenziamento delle funzionalità di trasferimento dei DRM dei giochi e/o musica e video da console a console, probabilmente questo servirà per poter trasferire sulla One i DRM di prodotti compatibili con quest'ultima.

Devo dire che con queste ultime notizie la mia indecisione su quale delle due console prendere è cresciuta parecchio..fino a qualche settimana fa ero quasi convinto a prendere la PS4 (anche perché è l'unica che promette di mantenere un po di retrocompatibilità con alcuni dispositivi quali il volante e il move) ma con l'introduzione dell'abbonamento annuale per il multiplayer e con le ultime novità che MS rilascia quasi a cadenza settimanale per la propria console, la cosa prende una piega decisamente diversa.
Con tutta probabilità a questo giro aspetterò a prendere la console, voglio vedere come si evolverà nel primo momento e quale delle due prenderà "il volo".. ora come ora sono troppo simili per determinare quale delle due sia effettivamente la piattaforma next-gen di riferimento.


Posta un commento