La mia collezione

gamecard

giovedì 8 agosto 2013

Xbox One, caratteristiche aggiuntive, bundle, news

Microsoft sta tirando fuori piccole news quasi ogni giorno, forse per aumentare l'hype in vista del convention il prossimo 20 Agosto..chi lo sa, ad ogni modo ecco qui alcune informazioni (vecchie e nuove) riguardanti la nuova console.

Allora innanzitutto l'Headset ufficiale sarà inserito in tutte le confezioni, prima si pensava che non sarebbe stato presente ma così non è. Dal punto di vista estetico ha un design rinnovato e, se ho capito bene, i comandi di controllo dell'audio non saranno più disposti sul filo ma direttamente sulla cuffia.

Altra caratteristica interessante, un po sulla falsa riga di quanto proporrà anche PS4, il Kinect 2 sarà in grado di rilevare il pad della One (tramite il led posto su di essa) e sarà in grado di associarla al giocatore che lo sta impugnando. In questo modo si potrebbero aprire nuove strade di interazione col gioco tramite la rilevazione del movimento del pad stesso (oltre che del corpo del giocatore).

Come sapete già, la One sarà in grado di registrare fino a 5 minuti la sessione di gioco con una risoluzione di 720p a 30 fps, cosa veramente interessante per il multiplayer... e come sempre sapete sarà in grado di effettuare videochiamate e chat tramite skype in tempo reale mentre si sta giocando. Purtroppo però queste funzionalità saranno disponibili solo per gli utenti che hanno il Gold attivo.

Microsoft ha fatto sapere che la console è studiata per rendere al meglio in orizzontale, questo effettivamente potrebbe costituire un problema per ché non ha tanto spazio in tal senso. Sostiene che è possibile anche tenerla in verticale ma il design è studiato per ottimizzare il sistema di raffreddamento in posizione orizzontale.

Nella confezione ci sarà un cavo HDMI 4K, in grado quindi di girare anche sulle recenti (e rare) tv 4K e con il supporto al 3D nativo; la cosa interessante è che la Xbox One (XO) sarà in grado di controllare anche la TV (e/o altri sistemi) attaccati ad essa tramite i comandi inviati con l'HDMI 1.4. Non tutte le televisioni hanno questa possibilità e per i dispositivi meno "interattivi" la One sarà in grado id controllarli tramite una speciale porta chiamata IR Blaster al quale si connetterà un accessorio ad Infrarossi (opzionale).

Infine, la One avrà la possibilità di spegnersi lasciando attivo il kinect, questo per permettere agli utenti "registrati" sulla console, di avviarla passandoci davanti o "chiamandola". Il nuovo Kinect infatti possiede un sistema rinnovato di microfoni in grado di ricreare in 3D la provenienza dei suoni nella stanza e di captare in maniera più pulita il suono evitando, come avviene con l'attuale Kinect, di dover quasi "gridare" i comandi vocali.
Il consumo massimo della One in stand by sarà di 14 Watt circa ed è variabile a seconda della modalità nella quale si trova, infatti essa è in grado anche di effettuare un "freeze" anche durante una sessione di gioco avviata e di riprenderla tale e quale al momento del suo riavvio; questa cosa risulta essere molto utile proprio nei casi in cui uno abbia pochissimo tempo a disposizione, potrà iniziare una partita e lasciarla in standby anche dopo solo 5 minuti.

Per ora è tutto con le news dal fronte; Sony da canto suo non ha ancora rilasciato altre news.

Posta un commento