La mia collezione

gamecard

giovedì 29 agosto 2013

I DLC di Mass Effect 3

Recentemente mi sono rimesso a giocare a Mass Effect 3, gioco che avevo ampiamente completato a suo tempo (catturando totalmente la mia attenzione)..ma nel frattempo uscirono svariati DLC che io avevo via via scaricato ma non giocato.
Mi sono messo di buzzo buono e ho giocato tutte le sue espansioni... non voglio assolutamente fare una disamina dettagliata dei DLC ma mi limiterò a dire che secondo me alcuni sono a mio avviso piuttosto inutili.
Secondo solo due DLC sono degni di nota e consigliati a tutti i giocatori di ME3: Omega e Citadel.
Omega l'ho trovato molto valido per la storia molto interessante e per il fatto che finalmente si ritorna (anche se in maniera limitata) ad Omega, posto tanto amato e giocato nel precedente Mass Effect.

In generale tutti questi DLC, a parte i vari Achievements che possiedono, danno come premio al giocatore alcune armi e addon interessanti e nuovi personaggi che si uniscono alla ciurma della Normandy..la cosa ovviamente è positiva ma solo per coloro che stanno giocando a Mass Effect..chi di fatto ha giocato (come me) i DLC DOPO aver finito il gioco principale..beh.. i personaggi e le armi aggiuntive se le caccia un po su dove non batte il sole...

Detto questo però voglio fare una menzione speciale al DLC Citadel che consiglio tantissimo.. non tanto per la missione principale fornita (comunque molto carina) quanto per il fatto che presenta una sorta di gag, scene e side-quest che rappresentano di fatto un tributo alla saga e un ringraziamento per il giocatore appassionato che ha seguito l'intera trilogia.Non voglio spoilerare niente ma questo DLC ve lo consiglio avvertendovi però che, al contrario di tutti gli altri DLC, questo si presenta in maniera un po più scanzonatoria.

Posta un commento