La mia collezione

gamecard

lunedì 26 agosto 2013

Gamescom: Microsoft ha rivelato alcuni (succulenti) dettagli sull'interfaccia..ma ancora niente data di uscita prcisa

Al Gamescom Microsoft ha rilasciato altri dettagli della nuova console, purtroppo ancora una data precisa del lancio non ce l'abbiamo (a differenza di PS4 che invece in Europa uscirà il 29 Novembre). Xbox One uscirà a Novembre ma ad una data non ancora precisata...io penso che uscirà non prima del 28 dato che in primi giochi Xbox One hanno annunciato già la data proprio il 28..

Detto questo, ci sono alcune succulenti novità per quanto riguarda alcune funzionalità e la nuova interfaccia utente che si integra in maniera totale con Kinect 2.

L'interfaccia di X1 sarà totalmente identica a quella di Windows 8, di fatto sarà un ulteriore evoluzione della dashboard di 360. A differenza di quest'ultima però sarà molto più ordinata, niente paginate, tutto a portata di mano nella home. e a proposito di Home, adesso si potrà tornare alla Home senza uscire dal gioco in corso, il gioco andrà in background e noi potremo andare a fare le operazioni che vogliamo per poi tornare al gioco.
La cosa interessante è che potremo passare da un gioco ad un altro SENZA tornare alla home, questo perché ormai i giochi installati e "attivati" non necessiteranno di avere dischi inseriti nella console.

La console potrà gestire la multiutenza, fino a 6 profili, e per accedere alla propria utenza NON occorrerà fare niente. Il Kinect ci riconoscerà al volo e ci loggherà correttamente.
La cosa interessante è che durante questa fase lui effettuerà anche l'associazione con il pad che avremo in mano. Il Kinect 2 sarà anche in grado di riconoscere e distinguere le voci di diversi utenti e questo sarà implementato anche nei giochi.
Kinect potrà essere integrato più facilmente anche nei giochi NON-Kinect ovvero sarà possibile assegnare alcune funzioni di gioco alle gesture. Per esempio mentre giochiamo a COD o Battlefield 4, potremo "indossare" il visore notturno facendo il cenno con la mano sulla testa (simulando il movimento reale quando si indossano tali occhiali); oppure nei giochi di corsa (qualcuno ha parlato di FM5??) si può "ruotare leggermente" l'inquadratura del gioco girando la testa a destra o sinistra; chi ha potuto provare le demo che mostravano queste funzionalità asserisce che Kinect riusciva a recepire con un'estrema precisione queste gesture (cosa impensabile con il vecchio Kinect).

Inoltre si potrà in qualsiasi momento (anche durante le sessioni di gioco) mandare in suspend il gioco con la voce. X1 salverà gli ultimi 30 secondi di gioco e quando sarà pronto ad essere messo in suspend avvertirà con una notifica. A quel punto si potrà mandare in suspend la console oppure andare sulla home della console per fare altre operazioni (ad esempio vedere un film).

Insomma Microsoft dimostra ancora quanto ci tenga al progetto Kinect e sembra che su X1 possa veramente rappresentare un'interessante innovazione nel mondo dell'intrattenimento digitale e del gaming.

Staremo a vedere come sarà quando uscirà la console...
Posta un commento