La mia collezione

gamecard

mercoledì 19 giugno 2013

Recensione Black Ops 2 (PC)

Salve raga, un mesetto e mezzo fa ho acquistato su Steam una copia deluxe di Black Ops 2..e dopo aver già giocato mooooolte ore eccomi qui con una breve recensione.

Storia
La storia di COD: BO2 è veramente molto avvincente, e narra le vicende del figlio di Mason (il protagonista principale del precedente capitolo) siamo quindi in un futuro non troppo lontano alle prese con un altro grandissimo terrorista (resuscitato dal primo Black Ops..mah..chi lo sa :D).
Come triarch ci ha abituato, la storia della campagna si dipanerà tra flashback nella guerra fredda degli anni 80 fino al "presente" (ovvero tra quello che sarà il futuro dei prossimi 15 anni).
Comunque la storia merita veramente, molto bella e avvincente. Tanto per fare termini di paragone, migliore a mio avviso di MW3 e BF3...
Detto questo veniamo a come viene gestito il gameplay

Gameplay Campagna
Il gameplay non è diverso dai precedenti capitoli della serie, sicuramente anche qui si possono riscontrare miglioramenti apportati qua e la ma fondamentalmente la modalità campagna ci offre una sorta di percorso più o meno obbligato e scriptato; rispetto ai vecchi capitoli, qui non ci troveremo mai in situazioni dove i nemici vengono "prodotti" all'infinito fino al raggiungimento di invisibili checkpoint. Il numero di nemici è sempre lo stesso ed è un numero finito, come è sempre lo stesso lo schema che i nostri avversari utilizzeranno purtroppo...
La cosa interessante è che anche in BO2, un po come è avvenuto in BO1, vi sono diversi punti abbastanza liberi, nel senso che si potrà adottare strategie diverse e non saremo costretti a forzati percorsi. Per il resto il gioco è una sorta di "film" interattivo senza finali alternativi apparenti...dico apparenti perché in alcuni casi ho avuto l'impressione di poter prendere decisioni diverse con ovviamente le conseguenze ad esse legate... onestamente sto ancora finendo la campagna e non ho avuto modo di verificare se questa teoria è vera o meno.
Durante le varie missioni avremo poi alcuni elementi opzionali da sbloccare, come i consueti log/informazioni segrete da recuperare e alcuni luoghi "segreti" da scoprire per recuperare munizioni ed armi extra.
Tra una missione e l'altra si possono sbloccare delle missioni bonus di stampo strategico...queste missioni sono abbastanza complicate da gestire (soprattutto se la campagna la giochiamo a livello più difficile), ci troveremo un arena (presa da quelle multiplayer) con alcuni uomini di fanteria, droni, torrette da pilotare e dovremo cercare di resistere alle orde di nemici per un certo numero di minuti, gestendo di volta in volta i vari elementi sopra citati...  La modalità è sfiziosa ma non ho avuto modo di approfondirla quindi non mi voglio sbilanciare più di tanto.
Per il resto il gioco è molto semplice e facile da completare, anche a livello difficile non presenta grossi problemi, soprattutto se si è giocatori di FPS con skill medio-alte.

Multiplayer
La parte multiplayer riprende, in termini di modalità e struttura, quella del primo BlackOps e secondo me tra i vari titoli COD è quella più interessante. Intendiamoci, è sempre COD e le modalità sono ormai quelle che tutti noi conosciamo (salvo qualche eccezione che vedremo più avanti), la cosa interessante è la possibilità di personalizzarsi i propri profili partendo da una serie di "punti-oggetto" da spendere per acquisire armi, equipaggiamenti ed abilità. In questo modo la creazione dei profili richiede una certa riflessione sulla base dello stile o del tipo di gioco che vogliamo fare; con questo sistema si riesce a livellare molto le disparità tra i giocatori di diverso livello, e soprattutto non si potrà avere il "personaggio perfetto", ma dovremo mediare le nostre scelte al fine di avere un profilo più congeniale al nostro stile.
Data questa natura particolare di gestione dei profili, un set di soli 5 profili non bastano ed è per questo che si possono creare n set di profili (ovviamente i set extra sono da acquistare con soldi veri al costo di 1,99 euro per avere sbloccati i set extra...)
Anche li kill strick sono state riviste, e ora sono presenti alcuni oggetti veramente interessanti che permettono di rendere le partite (soprattutto quelle ad obiettivi come dominio o qg) molto tattiche.
Il sistema di crescita del personaggio e delle armi purtroppo è rimasto pressoché invariato, in compenso sono state inserite delle modalità aggiuntive che strizzano l'occhio ad alcune viste in BF3, come gioco d'armi (duale di Maestro d'armi di BF3) ma anche altre modalità veramente carine come "un colpo in canna" una modalità a vite "finite" dove si ha a disposizione solo il coltello ed una pistola con un solo colpo alla volta.
Le mappe sono state riviste e ora vi sono anche tante mappe che prediligono gli snipers o il gioco più "rilassato" rispetto ai rush game..
Ovviamente non manca nemmeno la modalità zombi che però non ho onestamente provato, ma che più o meno mantiene la classica modalità vista nei precedenti capitoli triarch.
Insomma diciamo che in generale si sono viste diverse chicchine aggiunte in BO2 che rendono il gioco sicuramente più interessante e tenta di discostarsi dalla meccanica ormai stantia di COD; secondo me ci è riuscita abbastanza anche se tende a rimanere ancora troppo vincolato al modello COD che ormai, ricordiamolo, conta 10 anni di vita...sarebbe anche giunto il momento di cambiare radicalmente la proposta...
E poi cavolo... basta con arene al massimo di 12 giocatori... cioè cerchiamo di ampliare questo limite...

E la LAN non c'è
E' già la LAN non c'è..e non c'è..almeno non c'è per la versione PC, questo è un vero peccato...io speravo che dopo il rientro della LAN in MW3, si potesse risperare in un'occhio di riguardo anche per i giocatori PC..invece..così non è..

Grafica e sonoro
Il sonoro, come in tutti i COD, è veramente efficace con doppiaggi mediamente buoni (e qualche punta di eccellenza) e con gli effetti sonori e ambientali veramente validi.
Graficamente il gioco è fatto abbastanza bene, rispetto ai precedenti COD risulta essere un salto in avanti in termini di qualità e definizione (parlo ora della versione PC)..purtroppo il motore grafico è sempre quello, anche se migliorato e raffinato tantissimo e, come negli altri titoli triarch, vi è questo effetto "legnoso" nel movimento dei personaggi.. certo piccolezze ma saltano comunque all'occhio, rendendo questo titolo meno "fluido" rispetto ad MW3... ma questo appunto è un problema che ha sempre avuto triarch.
In generale si ha comunque una bel miglioramento, certo non confrontabile con perle come BF3 ma rimane comunque una bella grafica godibile anche su PC non particolarmente potenti.

Conclusione
Un bel gioco sicuramente, se siete amanti di COD lo dovete prendere in quanto rappresenta un miglioramento anche notevole rispetto ai suoi predecessori, se siete però amanti di giochi stile ARMA o Battlefield forse non lo troverete un granché appetibile.



Posta un commento