La mia collezione

gamecard

mercoledì 29 maggio 2013

Recensione di Big Picture: come trasformare il PC in una super console

Ragassuoli, eccomi qui a fare una recensione (compreso di filmato video, evento più unico che raro) su una funzionalità di Steam piuttosto recente (qualche mese) ma che non ha suscitato grande entusiasmo: la modalità Big Picture che secondo me rappresenta una vera manna dal cielo per gli Hardcore gamer che fino ad ora affiancavano al proprio pc da gioco anche una console per poter giocare a quei titoli prettamente consolari.

Diciamoci la verità su PC si gioca meglio dal punto di vista di resa grafica e mera prestazione (frame per second) però spesso e volentieri molti giochi che hanno una struttura consolare vengono portati sul PC senza le dovute attenzioni.

Steam da qualche tempo sta tentando di creare una piattaforma in grado di veicolare meglio quei giochi che sono stati progettati per un uso consolare, partendo proprio dal controller.
E' chiaro che è possibile giocare col Pad anche sulla propria postazione PC (solitamente scrivania con un monitor a 20 cm dagli occhi e la sedia); però è anche vero che giocare col pad davanti alla tv (magari un bel 50") e sul divano è veramente una cosa impagabile!
Inoltre è anche vero che se guardiamo quanti sono i giochi che richiedono espressamente il mouse e tastiera e quanti sono quelli che invece funzionano alla grande col pad si potrà notare che quest'ultimi ricoprono più della metà del parco giochi disponibile per PC.

Steam questo lo sa e ha preparato Big Picture, un'interfaccia totalmente nuova e totalmente ottimizzata per l'utilizzo con il Pad e con una grafica che rende il tutto perfettamente utilizzabile su una TV a qualche metro di distanza..in pratica una sorta di Dashboard per PC. Contemporaneamente Steam ha iniziato a spingere nel proprio store, tutta una serie di giochi ottimizzati per l'uso del Pad e per l'uso di Big Picture. Questa modalità può addirittura arrivare a sostituire l'ambiente operativo classico di Windows e di fatto rendere il PC come una console.

Comunque bando alle ciance e godetevi il filmato:



Piccoli aggiornamenti conclusivi al video:

Il sistema di avvio automatico di Steam Big Picture NON funziona per il momento con Windows 8, funziona solo su XP, Vista e Seven. Questo perché Windows 8 fa partire necessariamente l'interfaccia Metro mentre quella Desktop è vista come secondaria. Probabilmente dovremo attendere Blue (Windows 8.1) per poter avere questa modalità completamente funzionante con il nuovo Windows

Pros
+ Permette di avere un sistema videoludico unificato dove avere su un'unica macchina sia quei giochi "da divano" sia quelli da "scrivania"
+ Ottimo il sistema di comunicazione "a fiore", si può usare il Pad per scrivere velocemente messaggi agli amici
+ Buono il tentativo di integrazione col sistema operativo
+ Giocare ad un gioco in vero Full HD con AA spinto a x16 e un FPS da capogiro è veramente impagabile!

Cons
- Purtroppo su Windows 8 l'integrazione non è perfetta
- Se si intende usare il PC sia in veste consolare che classica occorre porre attenzione tutte le volte a selezionare gli schermi giusti per far partire Steam, rendendo il tutto meno immediato dell'uso di una console vera
- Il sistema può tranquillamente sostituire una console, ma rimane comunque una piattaforma sicuramente molto più costosa.

Posta un commento