La mia collezione

gamecard

domenica 10 gennaio 2010

Recensione: Guitar Hero 5 (PS3)


Dopo aver completato (beh mi mancherebbe da finire la carriera da cantante ma...beh..lasciamo perdere eheh) GHWT, non ho saputo resistere a prendere l'ultimo capitolo della saga..e devo dire senza ombra di dubbio che si tratta del migliore, in assoluto..di gran lunga superiore al predecessore sotto tutti i punti di vista.

GamePlay
Il Gameplay è stato completamente rivisto e sinceramente è notevolmente migliorato colmando diversi bug e mancanze del World Tour.
Ma andiamo con ordine (anche se è difficile visto che le cose da dire sono tante).
La Carriera adesso è una sola, indipendentemente da quanti siamo a giocare, è possibile farla in solitario,fino a quattro giocatori locali o con altri giocatori su internet.
Adesso siamo liberi di usare qualsiasi strumento e la nostra band può essere composta anche da personaggi con lo stesso strumento, possiamo quindi fare dei quartetti di bassi,chitarre,microfoni o batteria.
Per progredire nei vari Tour occorre raccimolare le stelle che si acquisiscono durante le nostre performance; le modalità di acquisizione adesso tengono conto anche di alcuni aspetti quali la precisione con la quale si eseguono le note.
Inoltre ogni canzone avrà anche una sfida allegata, le sfide sono particolari obiettivi che permettono al giocatore di acquisire stelle aggiuntive (fino a tre per ogni sfida), le sfide variano per tipologia e a seconda dello strumento che stiamo usando.
E' possibile inoltre creare moltiplicatori della Band durante il gioco (oltre a quelli personali) e di fatto il tutto rende le singole partite molto accese. Migliorato tantissimo anche la gestione dello slide, che prima era non troppo preciso.
Non mancano le sfide da fare anche su internet, la possibilità di creare i propri brani e il GHTunes.
Una cosa molto ma moooolto apprezzata è la possibilità di importare dentro il nostro GH5 i brani dei vecchi GH acquistati e di Band Hero, io ho potuto scaricare tutti i brani acquistati per GHWT nonche le canzoni dello stesso GHWT. Questo mi permette ora di avere tutta la libreria musicale unificata e utilizzabile con l'ultimo titolo..non male!
Infine...in GH5 hanno implementato i Trofei...meno male!
La track list ,bella lunga, contiene canzoni fresche che vi cattureranno, si spazia molto sia nel tempo che nella tipologia, andando da canzoni pop ad hard rock, da canzoni degli anni 70 ai giorni nostri. Rispetto alla vecchia track list questa mi piace molto di piu.

Grafica e Sonoro
Niente di nuovo sul fronte sonoro, ma su quello grafico si. Come alcuni di voi ricorderanno, il vecchio GHWT per PS3 aveva una veste grafica molto approssimativa e presa direattamente dalla versione per PS2,veramente orribile...
Bene su GH5 finalmente possiamo godere di una grafica in HD, colori ed effetti migliorati e anche il pentagramma adesso risulta essere molto piu nitido.


Conclusioni
Niente da aggiungere, GH5 risulta essere un must have, il migliore del suo genere.

Posta un commento