La mia collezione

gamecard

domenica 15 febbraio 2009

Recensione: PSP 3004





Possedere la PS3 porta il giocatore prima o poi a prendere in considerazione l'idea di completarla con una PSP.. i motivi sono molteplici; le nuove PSP sono progettate per combinarsi insieme e non solo dal punto di vista videoludico ma soprattutto dal punto di vista multimediale.

Certo dalla prima versione,la 1004, è passata molta acqua sotto i ponti e vi sono molte differenze. A suo tempo, 4 anni fa, possedevo la versione japponese di psp , la 1000, la console la vendetti perché 4 anni fa a mio parere la Sony aveva preparato una console immatura su tanti punti di vista e anche il software che si vedeva all'epoca altro non era che brutte copie degli omonimi per PS2.

Adesso con la versione 3000 sono stato invogliato per le sue caratteristiche peculiari sulla parte multimediale. Passiamo quindi ad una rassegna di questa console portatile;successivamente vi rimanderò a focus specifici man mano che approfondirò i test su queste caratteristiche multimediali.

Materiali e form factor
Rispetto alla 1004 la serie 3004 è progettata con materiali meno nobili, diciamo che l'aspetto generale è più plasticoso, più a giocattolo rispetto alla 1004, il carrellino che nella vecchia serie era servo assistito e sembrava più solido è stato soppiantato da un carrello totalmente manuale.
A fronte di queste modifiche involutive si posssono registrare una serie di aggiunte veramente interessanti! Innanzitutto la nuova PSP è decisamente più leggera della precedente e anche molto più compatta..finalmente la PSP si può considerare una console portatile a tutti gli effetti; lo schermo è più grande e luminoso e l'ergonomia è sicuramente migliorata.
Come potete vedere nelle foto la nuova PSP si attesta in termini di dimensioni e volume a quella del Nintendo DS e, in termini di peso, risulta essere addirittura più leggera (e non di poco).

Caratteristiche tecniche
La PSP è sostanzialmente una PS2 miniaturizzata, molto potente per essere una console portatile, fornisce uno schermo HD molto performante. Alla versione 3000 sono state aggiunte alcune peculiarità interessanti: un microfono integrato e un uscita TV.
Il sistema operativo, ormai alla versione 5.03, fornisce una serie nutrita di funzionalità multimediali che completano le doti della console; grazie alla scheda WIFI la console è in grado di utilizzare una versione Skype personalizzata, un messanger, lettore RSS, un browser internet e un internet radio. La console può inoltre connettersi al PSN al fine di scaricare giochi, demo, temi etc...
La PSP possiede un lettore di Memory Stick DUO utilizzate per salvare software/giochi e ovviamente i dati dei vari videogame che carichiamo sulla propria console.
La batteria in dotazione da 1200 mA è molto performante; rispetto alla vecchia serie 1000 la nuova serie ha una durata della batteria decisamente superiore anche sotto stress garantisce ore ed ore di utilizzo.

Accessioristica
Anche se nella confezione SONY non ci regala assolutamente niente, la console permette di utilizzare una serie nutrita di accessori; oltre ad un restyling dei vecchi accessori (cuffie, controller remoto etc..):

Webcam: una webcam da un megapixel per poter fare foto e per poter utilizzare il messanger e skype. La webcam può essere utilizzata anche con alcuni videogiochi.

UscitaTV: la console è in grado, come accennato prima, di connettersi alle tv. il cavo opzionale permette di utilizzare sia connessioni component sia av standard. La PSP è in grado di gestire qualsiasi tipologia di tv e fornisce funzioni di stabilizzazione dell'immagine per le tv standard. Al momento non so come sia il risultato finale, posso immaginare che su una TV standard sia decisamente buono; nutro qualche perplessità attraverso la connessione ad una TV HD o HD Ready soprattutto quelli di dimensione medio-grandi; più avanti avrò la possibilità di effettuare varie prove e farò sapere prontamente in focus specifici

GPS: ebbene si... il Go!Explore permette di trasformare la PSP in un navigatore per auto molto performante

Media Extender
La cosa più interessante di PSP è la sua interazione con la PS3 (e francamente è il motivo principale che mi ha spinto alla sua scelta); la PSP è in grado di accendere in remoto la PS3 e di utilizzarla come media server dirottando il contenuto multimediale sulla console portatile.
La PSP può connettere e controllare la PS3 utilizzando la rete domestica, oppure connettendosi direttamente alla rete WiFI che la PS3 attiva in questa modalità..è perfino possibile connettersi da remoto, via internet.
Immaginate di essere in ufficio con una connessione wifi..potete utilizzare la PSP per accedere alla propria PS3 di casa e ascoltare la musica o guardare i film proposti dal nostro server multimediale!
Ho provato immediatamente questa funzionalità e devoo dire che va alla grande! Grazie al connubio PS3-PSP è possibile portare la nostra banca dati multimediale ovunque nella nostra casa.
Ieri ho fatto la seguente prova: Serverino multimediale con tversity, usando la PSP ho acceso la PS3 e in pochi secondi mi sono potuto guardare sulla PSP un film.. il tutto è avvenuto senza cali di prestazione, il film ha girato bene e con grande fluidità. Sempre utilizzando la console portatile ho connesso l'uscita audio sull'impianto stereo di casa e ho potuto ascoltare un pò di musica con una qualità eccelsa e anche qui senza cali di prestazione alcuna.
Chiaramente il top lo otterremmo se connettessimo la PSP ad una TV, in questo modo la console portatile diventerebbe un completo media extender in grado di dirotare su qualsiasi tv di casa il proprio contenuto multimediale gestito da PS3. Il tutto funziona molto bene (ho potuto guardare perfino un film Bluray senza problemi).
Una volta completato l'utilizzo della propria PSP ho potuto spegnere remotamente la PS3.
Semplicemente fantastico!

E i giochi?
La PSP fornisce ormai un parco giochi veramente nutrito, la qualità di molti di essi (soprattutto le produzioni degli ultimi due anni) raggiunge livelli da console fissa. Le ultime produzioni permettono perfino la connessione con le relative versioni per PS3 al fine di sbloccare nuovi oggetti, schemi , missioni etc...
L'esempio più eclatante è lo spinoff di Resistance: Resistance Retribution per PSP che permette non solo di poter guidare il proprio alter ego utilizzando il pad wireless della PS3 ma anche connettersi a Resistance 2 per PS3 al fine di sbloccare alcune armi.

Conclusioni
Come per la PS3 anche per la PSP vale la stessa conclusione... a fronte di una spesa decisamente elevata (la PSP ha un costo a mio avviso elevato considerando che si tratta di una console portatile) si può ottenere la console portatile più potente in grado davvero di dare del filo da torcere alle console casalinghe di vecchia generazione
La console raggiunge il top se messa in combinazione con PS3, direi proprio che si tratta di un ottimo complemento multimediale alla PS3.
Posta un commento