La mia collezione

gamecard

giovedì 27 novembre 2008

Guitar Hero II (Xbox 360)



Ebbene si.... anche se strano (dato che mi sono addentrato nel mondo dei giochi musicali grazie a GH3) la settimana scorsa ho messo mano sul GH2..l'avevo trovato usato ad un prezzo molto buono e non ho saputo resistere... forte anche del fatto che ormai su GH3 sono quasi arrivato a completare il livello difficile e sono ad un buon punto su quello esperto..il che significa aver suonato numerose volte gli stessi pezzi e quindi la voglia di provare spartiti nuovi si è fatta molto forte.

Game play
Insomma preso il gioco e provato subito..a livello difficile (ho saltato i primi due); la meccanica di gioco è essenzialmente la stessa di GH3 anche se si vede benissimo che il secondo capitolo è essenzialmente il predecessore, vi sono svariate features in meno rispetto a GH3 soprattutto sul fronte multiplayer.
I pezzi sono tutti rockeggianti anche se rispetto al terzo capitolo i brani sono più "leggeri" e tendenzialmente pop (al contrario GH3 conta molti pezzi heavy).
Devo ammettere di aver riscontrato non poche difficoltà dovute essenzialmente ad alcuni fattori: innanzitutto il tipo di musica GH3 sono presenti molti brani che richiedono l'uso del Pullup e del Rif il che rende i pezzi estremamente difficili, al contrario GH2 richiede meno impegno su questi tipi di tecniche; nonostante ciò su GH2 il ritmo delle canzoni può variare frequentemente lungo tutto il brano, al contrario di GH3 dove i cambi di tempo avvengono solo tra un blocco e l'altro del brano e non all'interno dello stesso; questo fattore spiazza un pò a coloro che sono abituati ai ritmi di GH3.
Un altra cosa un pò fastidiosa del secondo capitolo è la resa grafica del pentagramma... la profondità di quest'ultima infatti è inferiore a quella di GH3 e la sensazione che si prova giocando a GH2 è di vedere le note da suonare all'ultimo secondo..questo è un fattore molto limitante che stressa il giocatore soprattutto se abituato alla profondità dello spartito di GH3.

Grafica e sonoro
Dal punto di vista grafico il gioco si presenta con un aspetto più scarno rispetto a GH3,anche gli effetti grafici sono molto semplicistici; sembra quasi che GH2 sia un mero porting della versione PS2 piuttosto che un gioco fatto per una piattaforma next-gen. Anche il comparto sonoro è meno avvolgente. GH3 ha un suono molto pulito e sfrutta molto bene il 5.1; non si può dire la stessa cosa di GH2, anche se comunque il suono rimane gradevole e funzionale.

Conclusioni
Che dire... GH2 lo consiglio solo a coloro che sono Guitar Hero Addicted e solamente se avete l'occasione di prenderlo usato ad una quindicina di euro..considerando il fatto che nel panorama di GH vi è il meraviglioso GH World Tour (che spero di poter provare al più presto).


Posta un commento